ragazze russe da evitare

Se sei alla ricerca di una partner per tutta la vita dalla Russia, devi imparare a riconoscere le donne russe da evitare che, per un motivo o un altro, non sono molto propense a un rapporto di successo a lungo termine.

E non sto parlando di truffe. Le truffatrici russe di solito non sono proprio alla ricerca di un rapporto reale, solo un modo per ricavare profitto attraverso l’inganno.

Ma le ragazze russe da evitare di cui sto parlando possono essere altrettanto disastrose, e alcuni casi molto più costose nel lungo periodo. Ci sono diversi tipi di donne russe sbagliate da cui tenersi alla larga:

1. Le “Party Girls”

Le “Party Girls” sono di solito giovani (per lo più sotto i 25 anni) e non hanno figli. Quando diventano un po’ più grandi i loro valori possono cambiare, ma attualmente sono interessate solo a bar, club, discoteche, dancing, ecc.

Solo perché una ragazza russa dice di gradire una o tutte queste cose, non significa necessariamente che lei sia una party girl, ma se sta cercando di continuare a fare la stessa vita dopo che incontra qualcuno, probabilmente lo è. Dovresti assolutamente stare attento ai segnali di questo tipo.

2. Le non serie e/o immature

Alcune donne russe che vedrai sui siti di incontri di ragazze russe, semplicemente non stanno prendendo molto sul serio la loro ricerca di un partner, o non sono semplicemente abbastanza mature per avviare un rapporto sano (o entrambe le cose).

Hanno dato poco o nessun peso alla cosa, magari qualcuno le ha raccontato che su questo o quel sito si possono incontrare uomini stranieri, e le sembra divertente. Potrebbero veramente rispondere, e potresti effettivamente incontrarle, e potrebbero addirittura accettare di sposarti se vai oltre, ma ancora non prendono la cosa abbastanza sul serio per avere una buona possibilità di successo.

Non sono necessariamente donne cattive, solo che non sono ancora pronte.

3. Le professioniste dell’appuntamento

Un’altra categoria di ragazze russe cattive che dovresti evitare sono le “daters professionali”. Devo chiarire … “daters professionali” potrebbe essere un buon termine per alcuni tipi di truffatori … donne che si impegnano in un rapporto con te solo con l’intento di ottenere un profitto.

Non è questo che voglio dire qui. Voglio dire donne russe che stanno sui siti di incontri di ragazze russe da sempre, perché sono semplicemente troppo esigenti o troppo attaccate alla loro attuale vita da ragazze russe single per fare davvero il salto in una vera relazione.

Possono scriverti, ma ci sono buone probabilità che non andrete da nessuna parte.

4. Le cacciatrici di dote

Probabilmente la peggiore delle donne russe da evitare sono le “cacciatrici di dote”. Nel loro profili spesso parlano di soldi o di volere un uomo “finanziariamente stabile” e / o “di successo”.

Mentre molte ragazze russe e ucraine sono belle, dolci, intelligenti, alla mano e disinteressate, ci sono altre che sono peggio dei cercatori d’oro. Ci sono anche donne che pensano che tutti gli italiani vivano la vita dei ricchi e famosi, e si aspettano che le compri tutto quello che vogliono.

Ci sono diversi gradi di “colpa” in questo caso. Alcune ragazze russe semplicemente hanno una visione sbagliata della vita in Italia o in altri paesi occidentali. Hanno guardato la TV e film americani e sanno che il loro tenore di vita non regge il confronto con quello che vedono in TV.

E anche se gli viene detto che questi mezzi di intrattenimento non rispecchiano la realtà di tutti i giorni, nel profondo del loro cuore continuo a pensare che potrebbe non essere esattamente come nei film, ma qualcosa del genere.

Le loro idee sbagliate non sono dovute solo a questo, però. Se sei un lavoratore regolare in Italia, potresti guadagnare, diciamo, 20 mila euro l’anno. Loro pensano che sia molto.

E quando dici a una di loro che non puoi andarla a trovare nel suo paese molto spesso, o che non ti puoi permettere lunghe vacanze frequenti, lei pensa che sia una bugia. E se arrivi al punto in cui sei in un rapporto esclusivo con una ragazza russa e non riesci a viaggiare a farle visita frequentemente, o farle regali molto costosi (tra cui gioielli), lei crede che tu sia avaro e che non la ami abbastanza.

Tutto questo deriva da varie differenze culturali tra la Russia e l’Occidente. Se in Italia guadagni 20 mila euro l’anno (o anche di più), probabilmente hai solo 2-4 settimane di ferie all’anno, probabilmente paghi l’affitto o un mutuo, elettricità, gas, acqua, assicurazione auto, benzina e avanti e avanti e avanti…

Non tutte le donne russe hanno la stessa esperienza, ma non è affatto raro che una ragazza russa viva con i suoi genitori (gratuitamente) o non possiede il proprio appartamento.

La maggior parte di loro non ha l’auto. La maggior parte delle persone non paga alcuna imposta sul reddito. Così una persona che in Russia guadagna 10.000 euro / anno, probabilmente se la passa meglio di un italiano che guadagna più del doppio di tale importo!

Così si può cominciare a capire il perché di molti malintesi… loro pensano che se guadagni 20.000 euro l’anno, dopo tutte le spese te ne dovrebbero rimanere almeno 15 mila con cui puoi facilmente recarti in Russia ogni due mesi, oltre a comprarle alcuni regali molto carini!

Ora incomprensioni semplici come questa non fanno sì che si debbano evitare tutte le ragazze russe, ma queste incomprensioni sono abbastanza profonde e non sono facili da correggere solo spiegandosi con le parole, così si dovrebbe essere cauti quando si viene contattati da ragazze del genere.

Ma ci sono anche alcune donne russe che non hanno solo una visione sbagliata, ma sono anche avide, materialiste e venali. Queste ragazze o donne russe sono davvero da evitare.

Nei loro profili e in ciò che ti scrivono leggerai molto di più che fraintendimenti solo impliciti. Ti parleranno di volere un uomo che può permettersi qualsiasi cosa, o chi può fornire loro una vita di lusso, o è disposto a spendere un sacco di soldi per la sua donna, ecc.

Per fortuna in genere questo è molto evidente, tanto da essere a volte addirittura divertente! E’ come nei vecchi film in cui i “cattivi” sono molto facilmente identificabili dalle loro maschere nere. In Italia, le persone avide e materialiste di solito sanno come nascondere queste cose meglio delle ragazze russe!


7 Commenti:

  1. Andrea

    19 luglio 2016 in 11:17 pm

    Ho letto il tuo articolo sulle donne russe delle agenzie di incontri : il punto 1 e il punto 2 praticamente sono due punti uguali dici che sono ragazze di 18-25 anni di età infantili immature e troppo giovani per impegnarsi !
    Più o meno sono perfettamente uguali alle donne infantili, asociali drogate e ubriaconi italiane che ci sono in Italia dalla metà esatta degli anni 80 che non vogliono impegnarsi
    seriamente in una relazione stabile !
    Poi quando arrivano ai fatidici 24-25 anni di età è si accorgono che stanno per diventare vecchie allora pretendono che magari qualche ex spasimante respinto in malo modo offensivo da codice penale qualche anno prima le corteggi nuovamente e se le sposi !
    Punto 3 le donne single russe rimaste bambine fino 30 anni di età delle agenzie matrimoniali tirano pacchi perché non vogliono impegnarsi veramente con chi le vuol conoscere .
    Anche in questo caso le donne -bambine minkia russe di 30 anni di età sono perfettamente uguali alle donne -minchia italiane rimaste bambine a 30 anni di età
    che trovate nei siti di incontri tipo Meetic o agenzie matrimoniali !
    Punto 4) le donne troie russe cacciatrici di dote o truffatrici anche in questo caso le donne russe sono uguali alle italiane che trovate in qualsiasi agenzia matrimoniale italiana da 30 anni .
    Alla fine dei conti un maschio benestante che voglia metter su famiglia farebbe bene ad andare a far sesso con le puttane che trova per strada e se conosce una puttana tutto sommato donna seria e onesta sui 25\30 anni di età che gli piace non fa altro che sposarsela .
    La donna come ex prostituta sarebbe felice è contenta di essersi salvata per il rotto della cuffia da una futura vita di stenti che la aspettava come vecchia prostituta e gli farà molto piacere essere chiamata signora infine di cazzi né ha visti cosi tanti che sicuramente è certamente non avrà nessuna voglia di tradire suo marito se la tratta con rispetto ,garbo e da signora .

    Rispondi
    • Giuseppe

      15 settembre 2016 in 3:05 pm

      Ciao Andrea, condivido con te quello che hai scritto. Sei una persona molto istruita, ho sposato una donna Russa sono 8 anni che stiamo insieme ed è di una dolcezza infinita. Ti lascio la buona giornata.

      Rispondi
  2. Andrea

    18 settembre 2016 in 3:49 pm

    Concordo perfettamente con il mio omonimo, del resto é proprio ciò che ho fatto….

    Rispondi
  3. Slobo

    18 settembre 2016 in 4:40 pm

    E cosa faccio io ragazzi un consiglio, ho conosciuto una bella ragazza e fa 38 anni come me e vuole venire da me mese prossimo mi chiama quasi tutti i giorni e parliamo e scriviamo e mi ha mandato le foto di tutta la sua famiglia e dell suo padre che è morto ecc , sembra una donna in gamba perché ha vissuto anche brutti momenti con il due ex che aveva , tra ne che mi chiede 360 euro per venire in svizzera da me ?
    Ragazzi cosa faccio ?

    Rispondi
    • Slobo

      18 settembre 2016 in 4:44 pm

      E puoi ha ha detto che ha 40 giorni di vacanze e abbita all krasnodar

      Rispondi
  4. sandro

    25 ottobre 2016 in 8:57 pm

    buona sera ragazze belle

    Rispondi
  5. Marco Ripani

    17 novembre 2016 in 7:15 am

    Non abbonatevi assolutamente a nastycupido.com.
    Sono stato contattato su un altro sito di incontri da una certa Giulia N. Mi ha mandato una miriade di messaggi dicendomi che dopo avermi visto ci saremmo incontrati a casa sua. Ho speso 220 euro per iscrivermi al sito e vedere in video una cicciona intenta a mangiare una cioccolata. La cicciona ha atteso un po’ di minuti prima di disconntersi. Solo dopo ho capito perché: per legge, dopo che hai usufruito dei servizi del sito (videocam), non puoi più chiedere indietro i soldi. GIULIA N. è una cicciona truffatrice. Non è quella delle foto. Profilo falsissimo. ATTENZIONE

    Rispondi

Lascia un Commento


Accedi al tuo account

 
×
Hai dimenticato la tua Password?
×

Salite